Mangiare con consapevolezza: fare amicizia con il cibo

Cibo amico: cosa significa mangiare con consapevolezza? 

A questa domanda risponderà Bianca Pescatoridurante un incontro gratuito (è necessaria la prenotazione) nella sede del Centro Italiano Studi Mindfulnessil 2 ottobre 2013 dalle 18.00 alle 20.00, presentando il corso “Mindful Eat”: un percorso che ripercorre con l’ausilio della consapevolezza, la mente nella sua funzione di pura conoscenza non interferente, le tappe sensoriali, le emozioni e i pensieri che accompagnano l’atto di mangiare.

Portare alla bocca il cibo e inghiottirlo: la più semplice, primitiva, di tutte le azioni eppure anche la più complessa e piena di significati, verrà accompagnata dalla pratica di consapevolezza rivelando così la sua ricchezza. Prendere confidenza con il cibo, con l’elemento nutriente, assaporandolo con mente scevra da preconcetti. Nutrirsi e goderne riscoprendo il piacere del cibo, la semplicità del cibo, l’infinita pienezza di ogni esperienza sensoriale.

Riscoprire il cibo amico, spogliato dalle autobiografiche rappresentazioni mentali con le quali ci avviciniamo confondendone la reale natura; il cibo riacquista il suo significato primo: la sua identità di puro, nobile, nutrimento.

Le pratiche di mindfulness si sono rivelate utili nella gestione degli impulsi, nel favorire l’accoglienza e l’espressione consapevole delle emozioni, nel promuovere una relazione consapevole con l’atto del mangiare offrendo abilità efficaci nel binge eating desorder e nella bulimia nervosa.

A chi è rivolto:
a tutti coloro i quali vogliono ritrovare il piacere e il benessere di una relazione naturale e benefica con l’atto di nutrirsi.

Quando:
2 ottobre 2013 dalle 18.00 alle 20.00

Dove:
Piazza dell’Unità 8, Roma

Per informazioni e prenotazioni:
Dott.ssa Marika Nuti
Tel. 3771322782
Email: Marika.centromindfulness@gmail.com
http://www.centromindfulness.net

Ultimi post

Incontrare il cibo con gioia e controllo

Mindful Eating significa incontrare il cibo con piacere e serenità, come qualcosa di buono, di amico. Molte persone vorrebbero poter

Continua

La Mindfulness via webinar è efficace?

Quando ho iniziato a proporre alcuni piccoli momenti di pratica via webinar desideravo portare questa opportunità della quale usufruivano molte

Continua

Il Timore della scelta

C’è una “non azione” che è l’azione più saggia che possiamo fare, ma c’è una “non azione che ha tutt’altra

Continua