Master: La Mindfulness in Psicoterapia e nelle Professioni Sanitarie

 

Centro Italiano Studi Mindfulness by Mondo Mindful srl

Con la collaborazione dell’Associazione Mudita

organizza 

Master

La Mindfulness in Psicoterapia

e nelle Professioni Sanitarie

Portare salute nella relazione terapeutica

 

 Scarica la brochure

 

 

Dalla fine degli anni 70 ad oggi, da quando cioè Jon Kabat Zinn ha proposto i suoi primi protocolli MBSR all’Università di Worcester USA, l’espansione della mindfulness non ha mai vissuto battute d’arresto, tanto da raggiungere ben presto, la sua massima diffusione in tutto il pianeta.

Il segreto di questo successo, forse sta anche nel fatto che attraverso la coltivazione di pratiche di  Mindfulness, possiamo nel tempo accedere ad una modalità maggiormente incentrata nell’essere piuttosto che nel fare, a tutto beneficio  della qualità della nostra esistenza.

Questo aspetto, unito ad una disidentificazione metacognitiva, fa di questa forma di consapevolezza – non  rappresentativa e non concettuale –  uno strumento dal potenziale enorme, soprattutto in ambito terapeutico .

Il mondo clinico e quello neuroscientifico, hanno quindi mostrato  un interesse sempre crescente alla mindfulness nelle sue varie forme di applicazione, considerandola  un valido strumento da affiancare ai tradizionali modelli di intervento terapeutico che, molto spesso faticano a supplire alle crescenti  sfide provenienti dalla società odierna.

Ora, partendo dalla profonda convinzione che  ogni modello terapeutico potrebbe e dovrebbe essere integrato e arricchito dalla Consapevolezza,  ci siamo rese conto che  per meglio articolare questo prezioso strumento all’interno del setting terapeutico  e nelle relazioni d’aiuto, era necessario il superamento di un pregiudizio che vedeva nel protocollo la sola modalità di applicazione della consapevolezza.

Questo master, quindi, nasce proprio con l’esigenza di colmare  questa lacuna, attraverso tutto il know how delle docenti guida del master, professioniste che da molto tempo operano nel settore.

All’interno del Master esploreremo quindi la possibile articolazione ed integrazione della Mindfulness nei contesti di cura.

Esamineremo il contributo che il modello psicologico su cui si fonda la mindfulness porta al concetto di salute e al processo di cambiamento.

Ci interrogheremo sul senso che diamo all’essere “un terapeuta mindful”: su come cambia l‘attitudine a stare nella relazione, la visione di se stessi come terapeuta e dell’altro come cliente.

Verificheremo le evidenze scientifiche sui benefici della mindfulness nel trattamento di una ampia gamma di popolazioni cliniche.

Praticheremo insieme e coltiveremo gli stati salutari che caratterizzano la mente mindful.

Sperimenteremo come gli organizzatori centrali dell’esperienza corporea-relazionale influenzano il campo di contenimento relazionale.

Nell’ottica di promozione e dello sviluppo delle risorse della persona impareremo a riconoscere e sostenere il processo terapeutico senza mai forzarlo.

 

Come:

I contenuti clinici e teorici saranno studiati impegnando corpo, cuore e mente nel coltivare le qualità di comprensione e compassione per se stessi e per gli altri della mindfulness e della self compassion.

Lavoreremo attraverso lezioni frontali con uso di slide, Webinar, proposte formative esperienziali e impegno individuale.


 Programma

 Il programma del Master si articola in 180 ore 

112 ore nel contesto di apprendimento di gruppo articolate in lezioni frontali, laboratori, simulate, analisi di casi clinici, webinar.


3/8 Settembre  2018 Intensivo Residenziale – ore 40

sede: Il Convento S.Andrea Collevecchio Rieti

Docenti: Dott.ssa Bianca Pescatori, Prof.ssa Paola Mamone, Dott.ssa Loredana Vistarini

 

  • Premesse, origini e senso della psicoterapia orientata alla mindfulness.
  • Evidenze scientifiche sull’integrazione Mindfulness – Psicoterapia
  • Essere un terapeuta Mindful
  • Teoria della mente nella psicologia della consapevolezza
  • La psicoterapia basata sulla Mindfulness

Ci interrogheremo sul senso che diamo all’essere “un terapeuta mindful”: su come cambia l’attitudine a stare nella relazione, la visione di se stessi come terapeuta e dell’altro come cliente.

Verificheremo le evidenze scientifiche sui benefici della mindfulness nel trattamento di una ampia gamma di popolazioni cliniche.

Praticheremo insieme e coltiveremo gli stati salutari che caratterizzano la mente mindful.

Sperimenteremo come gli organizzatori centrali dell’esperienza corporeo-relazionale influenzano il campo di contenimento relazionale.

Nell’ottica di promozione e dello sviluppo delle risorse della persona impareremo a riconoscere e sostenere il processo terapiutico senza mai forzarlo.

 


9/11 Novembre 2018 – ore 25

Coltivare gli Stati Salutari in Psicoterapia

sedeCentro Mondo Mindful srl – Via Trionfale 81 – 00136 Roma

Docenti: Dott.ssa Bianca Pescatori, Prof.ssa Paola Mamone, Dott. Roberto Mander

La psicoterapia orientata alla Mindfulness si fonda sul concetto di Salute Raggiante una condizione intrinseca di salute da alimentare coltivando nelle nostre vite la gentilezza, la capacita’ di stare con il dolore proprio e degli altri, la possibilita’ di accogliere gli eventi senza aggrapparsi e senza respingerli e, infine, la capacità di condividere la gioia degli altri.

In questo incontro ci interrogheremo su come queste premesse diano forma al nostro fare psicoterapia e su quali effetti producano nella relazione terapeutica e nel processo trasformativo 

 


26/28 gennaio 2019 

1° Convegno internazionale: La mindfulness in psicoterapia e nelle professioni Sanitarie

Sede: Excel Hotel Montemario – Via degli Scolopi 31 – 00136 Roma 

26 gennaio ore 9 -18 

Workshop pre congressuale

Docenti:   Dott. Anne Overzee – Karuna Institute – UK
“Co- creating a holding field that supports ‘being to being’ contact”
“Co-creare un campo di contenimento che sostenga il contatto da essere a essere”.

27 gennaio – ore 8,30 -19,30

I° Convegno internazionale “La mindfuness in psicoterapia e nelle Professioni Sanitarie”

Sessione Plenaria  

Mattina: Chairmen Dott.ssa Loredana Vistarini . Mondo Mindful srl

8,00 –  8,30 Accoglienza

8,30 – 9,00 Dott. Bianca Pescatori – Mondo Mindful SRL
Benvenuto da parte di Mondo Mindful SRL

9,00  – 9,45  9,00  – 9,45     Prof. Gioacchino Pagliaro –Ospedale Bellaria, Ausl di Bologna
Meditazione e Psicoterapia : 23 anni di applicazione nel Servizio Sanitario Nazionale

9,45-10,30 Dott. Anne Overzee , Associazione Mudita – Milano
“The Field of Unknowing; beginner’s mind and sensing into the potency the relational field holds for us”
“Il Campo della Non-Conoscenza; la mente del principiante e la percezione della potenza che il Campo Relazionale racchiude per noi”.

10.30 – 11,00         Coffee break

11,00 -11,45 Prof. Maura Sills – Karuna Institute – UK
“The knowing heart. Core Process Psychotherapy and the inner practices of the Psychotherapist. Developing  wisdom through the Boundless States of Mind.”
“Il Cuore che sa. La Psicoterapia Core Process e le pratiche interiori dello Psicoterapeuta. Sviluppare saggezza attraverso gli Stati Illimitati della Mente”

11,45- 12,30 Dott. Loredana Vistarini – Mondo Mindful SRL
“La mindfulness in psicoterapia per la riduzione delle influenze top down”

12,30 – 13,00   Sessione di domande

13,00 – 14,00    Lunch

14,00 – 15,30   Presentazione  Poster Aula Piccola

Pomeriggio –  Chairman: Dott. Paola Mauro DSM Asl Roma 3

15,45 – 16,15 Dott. Nicoletta Cinotti – Società Italiana di Analisi Bioenergetica – Milano
“La spiritualità del corpo e l’accettazione radicale”.

16,15- 16,45 Prof.  Paola Mamone Ph.D.- Scula di Specializzazione in Psicologia della Salute – Sapienza Università di Roma
“La formazione alla psicoterapia orientata alla Mindfulness”

16,45 – 17,15 Coffee break

17,15 -17,45 Dott. Roberto Mander – Gruppo Eventi
“Saper esserci, intimità e dialogo nell’incontro terapeutico”.

17,45-18,15 Dott. Giuseppe Pagnoni –  Università Modena e Reggio Emilia
“Arginare il caos: il cervello come organo predittivo”.

18,15 – 19,00  Sessione di domande e Conclusioni

20,30  Cena conviviale

28 gennaio 2018 – ore 9 -18  

Workshop post congressuale

Docenti: Dott.ssa Simona Moltoni, Dott.ssa Marinella Visconti, Dott.ssa Stefania D’amore – Associazione Mudita Milano

Mindfulness in Relazione

In questa giornata esploreremo dei modi in cui possiamo portare la consapevolezza nella relazione terapeutica. Vedremo come, generato un campo di contenimento che sostenga il contatto da essere a essere, accedere alla nostra conoscenza interiore incarnata. Questo, insieme alla capacità di essere testimoni del nostro processo emergente, ci permette di reagire meno, di risuonare in modo più chiaro e di rispondere in modo più autentico ed abile nella relazione.

 


8/10 marzo 2019 – ore 16

Le pratiche di mindfulness nella psicoterapia

Docenti: Dott. Giuseppe Pagnoni, Dott.ssa Loredana Vistarini

In questo week end verrà proposto un approfondimento sull’integrazione delle pratiche di mindfulness, all’interno del setting di psicoterapia individuale esplorando se, quando ed in che modalità proporle, per offrire al paziente un sostegno esperienziale che va ad arricchire ed ampliare la conoscenza di sé durante il  percorso psicoterapeutico.

 


10/12 maggio 2019 – ore 16

La relazione di aiuto

Docenti: Dott.ssa Bianca Pescatori, Dott.ssa Nicoletta Cinotti, Prof.ssa Paola Mamone

La giornata del sabato verrà dedicata interamente alla mindfulness in relazione, per comprendere come portare la consapevolezza all’interno delle nostre modalità relazionali.

Supervisioni e tesine finali

 


16 ore articolate su 4 webinar (2 a ottobre 2018, 1 a febbraio 2019, 1 a aprile 2019) di presentazione dei 4 percorsi:

ACT – Acceptance and Commitment Therapy    Dott. Giovanni Miselli

MSC- Mindfulness selfcompassion                       Dott.ssa Federica Mauro

MBCT – Mindfulness Based Cognitive Therapy  Dott.ssa Bianca Pescatori

MB EAT – Eating Awareness Training                   Dott.ssa Bianca Pescatori

 


ACT – Acceptance and Commitment Therapy – Dott. Giovanni Miselli

La teoria e la pratica della flessibiltà psicologica      

L’Acceptance and Commitment Therapy, o ACT (“ACT” si pronuncia come singola parola, non come lettere separate) è una nuova forma di psicoterapia con solide basi scientifiche, oltre 200 Randomized Controlled Trial. L’ACT è basata sulla Relational Frame Theory (RFT): un programma di ricerca di base sulle modalità di funzionamento della mente umana (Hayes, Barnes-Holmes, e Roche, 2001) Il presente webinar è stato progettato per essere utile come introduzione all’ACT, attraverso la presentazione di brevi esercizi esperienziali e di tecniche per entrare nel vivo dei sei processi dell’ACT (l’accettazione dell’esperienza, la defusione, il contatto con il momento presente, il senso di continuità del sé, il contatto con i propri valori e l’azione impegnata). L’obiettivo è puramente introduttivo: serve a favorire il più possibile l’apprendimento del modello della flessibilità psicologica.

 


MSC- Mindfulness selfcompassion – Dott.ssa Federica Mauro

L’attitudine amorevole all’esperienza del momento presente

“Provare compassione significa onorare ed accettare il nostro essere umani. Le cose non andranno sempre per il verso giusto, andremo incontro a frustrazioni e a perdite, ci capiterà di sbagliare, sbatteremo contro i nostri limiti e non saremo all’altezza dei nostri ideali. Questa è la condizione umana, una realtà che appartiene a tutti. Quanto più riusciremo ad aprirci a questa realtà senza combatterla in continuazione, tanto più saremo in grado di provare compassione per noi stessi e per tutti gli esseri umani.”  [dahttp://www.mindfulselfcompassion.it/]

 


MBCT – Mindfulness Based Cognitive Therapy – Dott.ssa Bianca Pescatori

Prevenire le ricadute depressive

Il programma MBCT nasce per rispondere a due interrogativi fondamentali:
1) Quali sono i principali meccanismi psicologici coinvolti in una ricaduta  depressiva?
2) Come si possono modificare i meccanismi che rendono più alto il rischio di ricaduta?
Nel tentativo di comprendere la vulnerabilità alle ricadute Williams, Teasdale e Segal – gli ideatori del protocollo MBCT – iniziarono a valutare l’effetto dell’umore sul pensiero.
Questa idea fu una piccola ma significativa rivoluzione.

 


MB EAT – Eating Awareness Training – Dott.ssa Bianca Pescatori

Mangiare in piena consaevolezza

Il training, sviluppato da Jean Kristeller e sostenuto da molti studi di efficacia, si rivolgono a coloro che hanno problemi di alimentazione corretta, abitudini alimentari disordinate, soffrono di compulsione all’eccesso di cibo, difficoltà a regolarsi nel mangiare e comunque hanno una relazione difficile e disfunzionale con il cibo.

 


51 ore di pratica individuale con supporti individuali: audio e file on line

Sono previsti 50 crediti ECM

Prerequisiti di ammisione:

(previo esito positivo del colloquio individuale valutativo, motivazionale e orientativo di ammissione con i docenti guida)

  • Appartenere alle professioni sanitarie riconosciute dal Ministero della Sanità;
  • Avere una formazione certificata in Mindfulness di minimo 150 ore e di almeno un anno ( training, ritiri, ed altro)

 

 


Consiglio scientifico e docenti guida

Dott.ssa Bianca Pescatori

Schermata 2018-03-31 alle 17.52.12

Socio fondatore, amministratore unico e responsabile degli interventi clinici della mindfulness di Mondo Mindful srl.

Psicoterapeuta libero professionista ad orientamento psicodinamico e cognitivista. Ha collaborato e collabora con enti pubblici e privati per quanto riguarda la gestione dello stress attraverso i protocolli mindfulness Based e ricerche correlate, tra cui l’Università La Sapienza, dipartimento di psicologia e il policlinico dell’Università di Tor Vergata. Conduce gruppi clinici nell’ambito della Mindfulness.

Ha una formazione in Sessuologia clinica, in Psicoterapia Psicoanalitica per l’Infanzia e l’Adolescenza, in Psiconcologia e in Psicoterapia Transpersonale. Ha approfondito l’intervento per i disturbi gravi di personalità secondo il modello Cognitivista-Evoluzionista e la Terapia Dialettico – Comportamentale per i pazienti Borderline presso l’Associazione di Psicologia Cognitiva.

Formazione primo livello in Terapia Focalizzata sulla Compassione con il Prof. Gilbert e in Mindfulness Self Compassion con UCSDS. Si è formata come trainer MBCT “Mindfulness Based Cognitive Therapy” con l’Istituto di Scienze Cognitive ed il Centro Italiano Studi Mindfulness. Come Trainer MBSR con la dott.ssa Loredana Vistarini Teacher certification per l’insegnamento dell’MBSR presso il CFM (Center for Mindfulness) dell’Università di Boston.

Insegnante guida dal 2009 nel Mindfulness Experiential/Professional Training (annuale) per formare Istruttori Mindfulness e MBSR.  Docente dal 2014 al 2018 nel Master di II livello in “Mindfulness: clinica, pratica neuroscienze” organizzato dall’Università di Roma La Sapienza dipartimento di psicologia e medicina in collaborazione con il Centro Italiano Studi Mindfulness.

Socio A.Me.Co. (Associazione Meditazione di Consapevolezza), studia e pratica meditazione da trent’anni seguendo gli insegnamenti di maestri qualificati partecipando a corsi e ritiri di tradizione Cristiana, Advaia Vedanta, Buddismo Theravada, Zen e Tibetano.

 


Dott.ssa Loredana Vistarini

Schermata 2018-02-18 alle 17.25.45

Socio fondatore di Mondo Mindful srl. Responsabile delle applicazioni Mindfulness in Azienda. Co-autore del programma per le aziende “Time to Change”.

Direttore Scientifico e Docente guida dal 2009 del Mindfulness Experiential Training del Centro italiano studi mindfulness by Mondomindful srl. Psicologo clinico e psicoterapeuta ad orientamento cognitivista/costruttivista.

Didatta presso varie scuole di specializzazione in psicoterapia.   Psicoterapeuta presso il Centro Medico Specialistico dell’Aeronautica Militare. Ha completato i tre livelli del Professional Training presso il CFM (Center for Mindfulness) dell’Università del Massachussetts, USA.

Ha conseguito inoltre, prima in Italia, l’abilitazione (Teacher Certification) all’insegnamento del protocollo MBSR. Ha una formazione di primo livello in Mindfulness Self Compassion con l’Università di San Diego (UCSD).

Conduce gruppi clinici, training professionali e corsi aziendali nell’ambito della Mindfulness. Insegnante yoga: diploma ISFY (Federazione Italiana Yoga). Direttore Scientifico e Docente guida dal 2009 del Mindfulness Experiential Training del Centro italiano studi mindfulness

E’ docente nel Master di II livello in “Mindfulness: clinica, pratica e neuroscienze” organizzato dall’Università di Roma La Sapienza dipartimento di psicologia e medicina in collaborazione con il Centro Italiano Studi Mindfulness. E’responsabile per il Centro italiano studi mindfulness del settore “mindfulness e aziende”.

E’socio dell’A.Me.Co. (Associazione Meditazione di Consapevolezza) dove studia e pratica meditazione Vipassana seguendo gli insegnamenti di Corrado Pensa dal 95.

 


Prof.ssa Paola Mamone

PaolaMamone

Dottore di Ricerca in Psicologia Cognitiva e Psicoterapeuta, specializzata in Psicoterapia familiare e Psicologia Clinica, co-fondatrice della Società Italiana di Psicologia della Salute e parte del comitato editoriale dell’omonima rivista.

Insegna “Psicologia della salute e Mindfulness” nella Scuola di Specializzazione in Psicologia della Salute della Sapienza, Università di Roma  e presso la scuola di Specializzazione  in psicoterapia  dell’Istituto Walden Laboratorio di Scienze Comportamentali e da 25 anni offre corsi di formazione sul cambiamento e lo sviluppo consapevole in ambito educativo, sociale e sanitario.

Responsabile degli interventi rivolti al mondo della scuola e consulente scientifico per le iniziative rivolte alle professioni di aiuto per Mondo Mindful SRL.

Impegnata in processi di ricerca-intervento partecipata per la promozione del ben-essere psicosociale e della competenza a convivere, in contesti pubblici e privati.

E’ istruttrice Senior MBSR. Pratica dal 1985 e dal 2003 pratica meditazione zen nella tradizione di Thich Nhat Hanh, dal 2008 è membro dell’Ordine Laico dell’Interessere nella stessa tradizione.

 

 


Tutor del Master: dott.ssa Katiuscia Berretta

katiuscia-1

Istruttore senior del Centro Italiano Studi Mindfulness by Mondomindful. Precedentemente membro del Consiglio Direttivo dell’associazione Centro Italiano Studi Mindfulness.

Ha lavorato alcuni anni come Collaboratore di Ricerca presso il Dipartimento di Matematica dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” partecipando a progetti di analisi della sopravvivenza in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità, il Dipartimento per gli Affari Sociali della Presidenza del Consiglio dei Ministri e con l’ Ospedale S. Eugenio di Roma, fino al 2000. Da oltre quindici anni lavora in contesti multinazionali nel settore Research and Development, ricoprendo ruoli di sviluppo e technical leadership nell’area “software engineering”.

Dal 2014 svolge attività di disegno, positioning e integrazione di MBIs (Mindfulness-Based Interventions) a livello world-wide in contesti organizzativi nazionali e multinazionali, nell’ambito del Design Thinking, del Management Development e dell’area Health and Wellbeing per la riduzione dello stress lavoro-correlato e la prevenzione del burn-out. E’ docente e co-autore del programma di Organizational Mindfulness “Time to Change” del Centro Italiano Studi Mindfulness by Mondomindful. E’ membro del Neuroleadership Institute, presso il quale ha conseguito la certificazione in “The Foundations of Neuroleadership”.

E’ certificata ThinkBuzan e Opengenius ltd con la qualifica di Accredited Licensed Instructor in Mind Mapping (formata da Tony Buzan e Chris Griffiths) e in Applied Innovation. E’ docente di “Organizational Mindfulness” nel Mindfulness Esperiential and Professional Training, la scuola di formazione istruttori del Centro Italiano Studi Mindfulness by Mondomindful. Ha ideato il marchio Mindful Mapping® ed è co-autore dell’omonimo corso che integra la pratica della Mindfulness e il metodo delle Mappe Mentali, per la coltivazione di benessere psico-fisico, innovazione e collaborazione.

Conduce corsi MBSR (Mindfulness-Based Stress Reduction) con abilitazione all’ insegnamento riconosciuta dal Center for Mindfulness, Medicine, Health Care and Society– University of Massachusetts Medical School. Pratica lo Yoga integrale ed ha conseguito un diploma di insegnante presso la scuola Garbha Yoga di Roma, con il patrocinio della E.Y.F. (European Yoga Federation); Pratica meditazione Vipassana, studia e segue gli insegnamenti di Neva Papachristou e Corrado Pensa. Partecipa a seminari, intensivi di pratica e ritiri residenziali organizzati dall’ A.me.co (Associazione per la Meditazione di Consapevolezza) di cui è socio dal 2013.

email: katiusciaberretta@gmail.com


Docenti esterni

 

Dott.ssa Anne Overzee, Karuna Institute (Inghilterra)

Schermata 2017-09-25 alle 17.29.33

Anne Overzee è una psicoterapeuta Core Process, e lavora da 30 anni come terapeuta individuale con i clienti, come supervisore e conducendo gruppi. Membro dello staff del Karuna Institute. Conduce seminari di formazione continua e ritiri-laboratori in Italia dal 2005. Prima ha studiato Teologia e Studi Religiosi a Cambridge. La sua ricerca si è svolta nel campo delle tradizioni spirituali orientali, soprattutto nella pratica del buddismo, che considera un’ancora sia sul piano personale che nel suo lavoro come terapeuta. La sua tesi di dottorato, pubblicata nel 1986 con il titolo di ‘The Body divine’ (Il Corpo Divino), è stata in Teologia Comparata. Il suo cuore è sempre stato nel cercare di abbracciare la dimensione contemplativa nella sua vita quotidiana, incluso nella relazione

 


Dott.ssa Federica Mauro, ricercatrice presso la Fondazione Patrizio Paoletti.

foto icsc_federica

Dottore di Ricerca (Ph.D.) in Psicologia Cognitiva, Psicofisiologia e Personalità presso il Dipartimento di Psicologia della Sapienza, Psicoterapeuta in formazione, ricercatrice presso la Fondazione Patrizio Paoletti. Dal 2012 Istruttrice di protocolli MBSR, docente per il Master Universitario di II livello in Mindfulness, e dal 2016 istruttrice di Protocolli di Mindful Self Compassion, diplomata presso la Bangor University e la UCSD. Da diversi anni conduce protocolli Mindful Based Stress Reduction e Mindful Self-Compassion presso il Dipartimento di Psicologia della Sapienza, collaborando inoltre con il Centro Interessere ed il Centro Italiano Studi Mindfulness per la conduzione di gruppi di meditazione informali.


Dott. Giovanni Miselli, PhD, BCBA

giovanni miselli

Psicologo, psicoterapeuta, dottore di ricerca, analista del comportamento BCBA, peer reviewed ACT Trainer. Membro del Consiglio direttivo di IESCUM e AMICO-DI , fondatore dell’ACBS (Association for Contextual Behavioral Science) e primo presidente di ACT-Italia, docente in diverse Scuole in psicoterapia. È Dirigente sanitario presso Fondazione Sospiro (CR). Svolge ricerca e clinica sull’analisi contestualista del comportamento e sulle psicoterapie di terza generazione applicate ad Autismo e Disabilità Intellettive. Conduce Workshop su ABA, ACT e RFT dal 2005 a livello nazionale e internazionale.


Prof. Giuseppe Pagnoni – Università di Modena e Reggio Emilia

pagnoni

Professore Associato presso il Dip. di Scienze Biomediche, Metaboliche e Neuroscienze, Università di Modena e Reggio Emilia. Collabora a diversi progetti, tra cui l’interazione della funzione immunitaria con processi cognitivi e dell’umore, il ruolo dei gangli basali in codifica probabilistica di eventi e processi decisionali, ha anche un interesse speciale per l’impatto della meditazione sul trattamento dell’attenzione così come sulle variazioni volumetriche in regioni specifiche del cervello.


Dott.ssa Marinella Visconti, Ass. Mudita (Milano)

Schermata 2017-09-25 alle 17.35.15

Psicoterapeuta sistemico relazionale. Foundation Course con il Karuna Institute – England.

Formazione continua da 12 anni nella Core Process Psychotherapy con Anne Overzee e Deirdre gordon, docenti del Karuna Institute. Formazione in PNL umanistica e dialogo delle voci.Ex membro dell’equipe del Centro Mindfulness Project per 10 anni e attualmente membro dell’equipe del Centro Mindfulness Milano.

Co-fondatrice dell’Associazione Mudita. Terapista craniosacrale biodinamico. Approfondimenti della Pratica Craniosacrale Biodinamica con F. Sills, fondatore del Karuna Institute. Praticante Kum Nje (Yoga tibetano).

Ritiri avanzati di Kum Nje con Maura Sills fondatrice del Karuna Institute. Praticante di meditazione Vipassana tradizione theravada e sostenitrice dell’integrazione tra psicologia occidentale e insegnamento buddhista.


Prof. Maura Sills Karuna Institute UK

Maura Sills

Maura Sills è la fondatrice della Psicoterapia Core Process, che offre un innovativo approccio psico-spirituale alla terapia.
Il Karuna Institute integra modelli psicoterapici occidentali con la psicologia buddista e pratiche di mindfulness. Basandosi su più di 30 anni di esperienza, la Psicoterapia Core Process offre una profonda comprensione di ciò che aiuta e di ciò che ostacola la guarigione e la trasformazione.
Maura è membro onorario dell’UK Council for Psychotherapy (UKCP) ed è direttore del Training al Karuna Institute, che offre Master di Psicoterapia basata sulla Mindfulness Buddista, oltre a formazione continua e ritiri..


Dott.ssa Nicoletta Cinotti, Bioenergetica e Mindfulness – ( Italia)

Nicoletta Cinotti

Psicologa, psicoterapeuta, analista bioenergetica e Didatta della Società italiana di Analisi bioenergetica, ha anche una specializzazione in Body Psychotherapy (George Downing, Parigi – Roma).
Direttore del III° Corso di Specializzazione in Analisi Bioenergetica per psicoterapeuti di altra formazione, MBSR, Istruttore Senior Protocolli Mindfulness Based, Centro Studi Mindfulness, Roma e Center for Mindfulness. Istruttore senior protocolli MBSR per i quali ha fatto la formazione e la supervisione anche con il Center for Mindfulness. Istruttore senior protocolli MBCT (Mindfulness Based Cognitive Therapy to prevent relapse for Depression), con Zindel Segal e Susan Woods, Omega Center, NY.
Per il Protocollo MBCT ha fatto supervisione con Rebecca Crane, dell’Università di Bangor, UK. Istruttore protocolli di Interpersonal Mindfulness con formazione del Center for Mindfulness e della Metta Foundation. Di recente pubblicazione un ebook “Destinazione Mindfulness 56 giorni per la felicità”


Dott.ssa Paola Mauro

paola Mauro

Medico, specialista in psichiatria. Lavora da molti anni, neui servizi pubblici di Salute Mentale, nella gestione della sofferenza e del disagio psichico, relazionale e sociale. Dirigente psichiatra presso la Asl Roma3. Psicoanalista, socia della S.P.I. (sociatà Psicoanalitica Italiana) e dell’I.P.A. (International Psychoanalitic Association).

Istruttore di Mindfulness, conduce gruppi di MBSR nelle strutture sanitarie pubbliche e private. Praticante Vipassana presso l’associazione A.ME.Co.

 


Dott. Roberto Mander  – Zen Peacemaker Order. 

Roberto Mander

Psicoterapeuta di formazione junghiana, socio della Società Italiana per la Psicopatologia Fenomenologica, lavora nell’ambito delle cure palliative con la Ryder Italia Onlus. Formatore di gruppi di auto mutuo aiuto per il lutto con il Gruppo Eventi. Pratica la meditazione di consapevolezza da alcuni anni ed è responsabile per l’Italia dello Zen Peacemaker Order.


Dott.ssa Simona Moltoni, Associazione Mudita (Milano)

Simona Moltoni

Psicoterapeuta ad orientamento Sistemico Relazionale.
Formazione in Terapia della coppia ad orientamento Gestalt, Voice Dialogue ed Ipnosi Eriksoniana.
Foundation Course in Core Process Psychotherapy Karuna Institute (England).
Formazione Avanzata in Core Process Psychotherapy con Anne Overzee e Deardre Gordon docenti del Karuna Institute. Training nella pratica del Kum Nye – Karuna Institute (England) e Italia.
Socio e Membro equipe del Centro Mindfulness Milano e Co-Responsabile del Centro.
Docente di seminari e Training ad orientamento Mindfulness in Relazione.
Co-Fondatrice Associazione Mudita che si occupa di formazione e supervisione clinica.
Praticante nella tradizione Vipassana e in quella di Thich Naht Hanh.
Svolge attività di Consulenza, Psicoterapia individuale e di coppia e  percorsi di evoluzione personale, genitoriale e professionale.


Dott.ssa Stefania d’Amore Associazione Mudita (Milano)

Schermata 2017-09-25 alle 17.35.53

Medico con formazione specifica in Medicina Generale.
Formazione continua in Core Process Psychotherapy con Anne Overzee e Deirdre Gordon.
Praticante di meditazione da anni, è particolarmente interessata alla tradizione contemplativa cristiana e alle
applicazioni della mindfulness in medicina. Traduce da dieci anni gli interventi mindfulness


Quota di partecipazione (IVA esclusa):

Entro il 15 luglio 2018: euro 2500 (+IVA)
Istruttori diplomati con il Centro Italiano Studi Mindfulness – Mondo Mindful srl euro 1800

Dopo il 15 luglio 2018: euro 2800
Istruttori diplomati con il Centro Italiano Studi Mindfulness – Mondo Mindful srl euro 2100

Per i soci dell’Ass. Mudita viene riconosciuto il 10% di sconto

1000 andranno versate all’atto dell’iscrizione, la restante quota entro il 30 ottobre 2018

In caso di disdetta la quota di iscrizione verrà restituita per intero entro il 20 luglio 2018

per il 50% entro il 15 agosto 2018, oltre tale data non verrà restituita

 

La sede dei week end sarà:  Mondo Mindful srl – via Trionfale 81, 00136 Roma

Per chi viene da fuori Roma verrà data una lista di B&B nella zona

Per quanto riguarda l’intensivo del 3/8 settembre i prezzi sono:

Si intendono a persona, pensione completa, iva inclusa,  due pause caffè,  di cui una con torta della casa, acqua e vino inclusi, wi-fi gratuito:

– camera singola con bagno: € 70,00

– camera singola senza bagno – antica celletta dei frati = € 55,00

– camera doppia con bagno: € 50,00

– camera tripla con bagno: € 45,00

 

 Scarica la locandina

Per Informazioni:

Valentina Nocchi

Referente Organizzazione Evento

Mondo Mindful Srl

Tel: 328/8028762

Email: mondomindful@gmail.com

Dal lunedì al venerdì , dalle ore 10:00 alle ore 15:00

 

 

 

 

Ultimi post

La Mindfulness via webinar è efficace?

Quando ho iniziato a proporre alcuni piccoli momenti di pratica via webinar desideravo portare questa opportunità della quale usufruivano molte

Continua

Il Timore della scelta

C’è una “non azione” che è l’azione più saggia che possiamo fare, ma c’è una “non azione che ha tutt’altra

Continua

Incontrare lo spiacevole accanto al piacevole

Uno degli equivoci più diffusi, in particolare agli inizi, è quello di credere che il momento in cui ci sediamo

Continua